Quali sono le tendenze 2018?

La fiera Ambiente di Francoforte è ormai da anni simbolo del lancio delle tendenze in ambito decorazione e life-style.

Svolta dal 09 al 13 Febbraio 2018, ha visto coinvolte molte aziende che hanno presentato le novità e le linee guida per il prossimo anno.

E’ stato un viaggio molto interessante ed istruttivo e, ciliegina sulla torta, il grande evento esclusivo organizzato dall’azienda Blomus (blomus.us), nota per le sue creazioni in acciaio.

Evento ben riuscito con catering eccellente e ottima musica.

La Blomus da quest’anno ha lanciato una nuova linea di prodotti in materiali alternativi e tessili per la casa, senza l’utilizzo dell’acciaio, loro capo saldo da anni. Una grande sfida che da subito ha trovato grande risposta nella clientela.

 

 

Quali sono le tendenze per il 2018?

Tante le risposte a seconda del settore di appartenenza.

Per quanto riguarda il colore Pantone ® è l’Ultra Violet 18-3838.

Presentazione ufficiale con una Fiat 500 Ultra Violet. Sarà il colore per chi vuole seguire la tendenza, sia nell’arredo che nel mondo del wedding. Proposto nei fiori, nei tessuti e nella decorazione.

Un colore sicuramente impegnativo ma che con i giusti abbinamenti è in grado di creare sorprendenti risultati.

Nelle due foto vedete come il colore dell’anno è già stato utilizzato e come viene proposto.

 

 

 

 

 

 

Nel mondo della decorazione floreale e degli incarti si fa strada l’utilizzo delle foglie di monstera, grandi di un verde brillante sono protagoniste nei vasi di design e stampate a texture sulle carte per il confezionamento e sui tessuti come runner e tovagliette americane.

Se ne troveranno in tutte le dimensioni e riprodotte in diversi materiali, da quelle artificiali in lattice a quelle decorative in pannolenci.

Per chi ama essere “green” sarà sicuramente la tendenza ideale da seguire.

 

 

 

 

 

 

Le forme dei contenitori e degli arredi tornano ad essere semplici e pulite, assistiamo ad un design eccezionale, minimalista, sperimentale ed estremamente innovativo.

Va sempre più scomparendo il “barocco” nelle sue forme e colori.

Cambiano i materiali e le loro consistenze, determinando le diverse fasce di prezzo degli articoli, ma seguendo la nuova linea di design proposta da ormai 11 paesi tra cui Giappone, Danimarca, Germania, Italia… ecc ecc.

 

 

Altra grande scomparsa dal mondo della decorazione è lo “shabby chic”, tendenza ormai non più considerata da nessuna delle aziende di 89 paesi presenti ad Ambiente.

E’ forse il vero cambiamento che tutti hanno notato, quasi fosse ormai un capitolo completamente abbandonato.

Si fa strada il Boho chic, tendenza già molto in auge nei paesi nordici sia per gli eventi che per il wedding.

 

 

 

 

 

 

Complice di questo ritorno al naturale, anche le proposte per il prossimo Natale saranno ricche di legno naturale e ferro, forme semplici e pulite, rustiche ma ideali anche per gli ambienti più moderni.

 

 

Al termine della visita a Francoforte si riordinano le idee e gli appunti: la parola che emerge e che accomuna tutti è SOSTENIBILITA’.

Siamo entrati a pieno nell’epoca in cui tutte le produzioni fatte devono essere in linea con l’ambiente ed avere il minore impatto possibile.

Da qui anche la scelta di utilizzare elementi presenti in natura come legno e foglie per lanciare i nuovi trend.

 

Sarà sicuramente un 2018 ricco di sorprese… ve lo assicuro!

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Featured Posts

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Recent Posts
Please reload

Search By Tags
Follow Us
  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Google+ Social Icon

|studio |lab |store: Manerbio (BS), Via Mazzini, 10

Tel. 0305237719  Mob. +39 3282205668 -

Mail. claudiozanifd@gmail.com